Imaginaria Kids 2021

MARTEDI 24 AGOSTO


Imaginaria Kids è una sezione speciale del festival Imaginaria dedicata ai bambini e ragazzi.
Il programma prevede laboratori, letture animate, mostre, incontri speciali e proiezioni di film di animazione.
Ogni sera sarà presente la “Giuria dei Bambini” che assegnerà, sabato 28, il premio al “Best Animated Short Film for kids”. Tutte le attività del programma sono gratuite ma attenzione a dare sempre la precedenza ai bambini!
Il programma delle attività previste potrebbe subire delle variazioni per causa di forze maggiori.
Si consiglia di consultare questo sito web per eventuali aggiornamenti.


Sala Conferenze di San Benedetto – Ore 17.00/19.00
WORKSHOP DI CINEMA D’ANIMAZIONE “UNIVERSI MUTANTI” condotto da MUTA Animation
(l’accesso è riservato ai solo iscritti tramite form)

Chiostro di San Giuseppe – Ore 18.00/23.00
MOSTRA DEDICATA A JIMMY LIAO (scheda)

Chiostro di San Giuseppe –  Ore 17.30
Letture animate a cura della libreria per bambini Ciurma di Taranto
UN LEONE A PARIGI di Beatrice Alemagna, edito da Donzelli
Stufo della sua routine nella savana, un grosso leone, curioso e solitario, decide di mettersi in viaggio in cerca di un lavoro, un amore, un avvenire. E arriva a Parigi… Parte così il racconto surreale di Beatrice Alemagna, tutta affidata alla forza evocativa delle enormi immagini e ai collage. A seguire realizzeremo un grande leone! Età: 5+ | Max 15 partecipanti (l’accesso è riservato ai solo iscritti tramite form)

Piazzetta Sturzo – Ore 21.30
Selezione Ufficiale categoria SHORT FILM FOR KIDS

  • The cat in the art park di Kim Herian (4’52”/ Corea/2020)
  • Kiko and the animals di  Yawen Zheng (7’30” / Francia, Svizzera / 2020)
  • Là dove la notte di Francesco Filippini ( 12’41” /Italia / 2020)
  • The Masked Avenger di Luna Strmotić (4’31” / Croazia / 2021)
  • A stone in the shoe di  Eric Montchaud  (11’28” / Francia/ 2020)
  • Tulip by Andrea Love, Phoebe Wahl  (9’ / USA / 2021)

Piazzetta Sturzo – Ore 22.30
PROGRAMMA SPECIALE KIDS
Les Mal-Aimés di Hélène Ducrocq  (40’/ Francia/2020 – Prodotto da Citron Bien)
Il nostro pianeta pullula di vita e noi abbiamo il dovere di proteggerlo. Ma questa salvaguardia può esistere o essere efficace anche quando ignoriamo il ruolo e il funzionamento della maggior parte delle specie, o meglio, di quelle che maggiormente ci spaventano? Questo programma di 4 cortometraggi mostra con dolcezza e tenerezza l’universo di alcuni di questi animali “non amati” a cui racconti e leggende o semplicemente pregiudizi hanno purtroppo dato una cattiva fama.

  • LUPIN (11’/2020/cut-out)
    Un giovane lupo si avventura per la prima volta fuori dalla sua tana all’insaputa di sua madre. Perso, spaventato, trova rifugio nel giardino di un villaggio. Jeanne, Gaston e Louis, i figli dei cacciatori, lo scoprono e decidono di riportarlo a casa.
  • COME HO SUPERATO LA MIA PAURA DEI RAGNI (9’/2020/2D animation)
    Hai paura dei ragni? Perché Dédalia ha paura degli umani! È un ragno domestico. Con la sua migliore amica, sognano di andare a New York… non facile per Dédalia: New York è piena di umani!
  • MARAUDE & MURPHY (8’/ 2020 / cut-out, 2D)
    Maraud si perde nella tempesta, Murphy esce dalla sua caverna per aiutarlo a trovare la sua casa e sgranocchiare le zanzare… Una notte normale per due pipistrelli!
  • TERRA DI LOMBRICHI  (8’/ 2019/ 2D)
    Sai cosa cantano i lombrichi? Perché, sì, cantano. Avvicina l’orecchio all’erba e ascolta! “Tutti nudi, tutti appiccicosi, tutti striscianti / Senza gambe, senza artigli e senza denti / Scaviamo senza malizia per il tuo beneficio / Al tuo servizio e senza artifici / Siamo i lombrichi, amici e solidarietà!”