Imaginaria Kids 2021

VENERDI 27 AGOSTO


Imaginaria Kids è una sezione speciale del festival Imaginaria dedicata ai bambini e ragazzi.
Il programma prevede laboratori, letture animate, mostre, incontri speciali e proiezioni di film di animazione.
Ogni sera sarà presente la “Giuria dei Bambini” che assegnerà, sabato 28, il premio al “Best Animated Short Film for kids”. Tutte le attività del programma sono gratuite ma attenzione a dare sempre la precedenza ai bambini!
Il programma delle attività previste potrebbe subire delle variazioni per causa di forze maggiori.
Si consiglia di consultare questo sito web per eventuali aggiornamenti.


Sala Conferenze di San Benedetto – Ore 17.00/19.00
WORKSHOP DI CINEMA D’ANIMAZIONE “UNIVERSI MUTANTI”condotto da MUTA Animation
(l’accesso è riservato ai solo iscritti tramite form)

Chiostro di San Giuseppe – Ore 18.00/23.00
MOSTRA DEDICATA A JIMMY LIAO (scheda)

Chiostro di San Giuseppe – Ore 18.00
Ass. La Puglia Racconta. Tra testo e immagine
REALIZZIAMO INSIEME UN MINI-ALBO ILLUSTRATO! a cura dell’illustratrice Mariolina Suglia
Età 10+ – Max 15 partecipanti (l’accesso è riservato ai solo iscritti tramite form)

Piazzetta Sturzo – Ore 21.00
Selezione Ufficiale categoria SHORT FILM FOR KIDS

  • Kiki the feather di Julie Rembauville, Nicolas Bianco-Lévrin  (5’47” / Francia / 2020)
  • Matilda and the Spare Head di Ignas Meilunas (13’09” / Lituania / 2020)
  • Mitch-Match series #2 di Géza M. Tóth (2’34”/Ungheria/2020)
  • Mum is pouring rain di Hugo de Faucompret  (29’/Francia/2021)
  • The Drive Zoo di Lucy Davidson (5’25”/Australia/2020)
  • Migrants di Hugo Caby, Antoine Dupriez, Aubin Kubiak, Lucas Lermytte, Zoé Devise (8’22 / Francia / 2020)
  • Marmalade  di Radostina Neykova (5’/Bulgaria/2020)
  • Bonjour Monsieur di Joséphine Gobbi (4’14”/Francia/2020)

Piazzetta Sturzo – Ore 22.15
Premiazione Categoria Short Film for Kids a cura della giuria dei ragazzi composta da Lardo Francesco, Nicolò Locaputo, Alessandro Lovecchio, Sofia Albergo, Angela Rotunno, Mirco Mastropierro, Davide D’Elia, Marilisa Volpe, Claudio Darconza, Davide Longo.

Piazzetta Sturzo – Ore 22.30
CALAMITY, un’infanzia di Martha Jane Cannary (85′, Francia/Danimarca, 2020)
Torna ad Imaginaria lo spazio dedicato ai lungometraggi d’animazione per famiglie. Quest’anno, in chiusura del festival, verrà proiettato “Calamity, un’infanzia di Martha Jane Cannary” diretto da Rémi Chayé. Il film è liberamente ispirato all’infanzia di Calamity Jane, la più celebre pistolera donna dell’età dell’oro statunitense. Una storia ricca di suspence, coraggio e tenacia.

Sinossi
1863, su un convoglio diretto a ovest, il padre di Martha Jane si fa male e così sarà lei a dover guidare il carro di famiglia e prendersi cura dei cavalli. Imparare è difficile eppure Martha Jane non si è mai sentita così libera e, poiché per lei è più pratico per andare a cavallo, non esita ad indossare i pantaloni ma questo gesto la rende troppa audace agli occhi di Abramo, il capo del convoglio. Accusata di furto, Martha deve scappare. Vestita da ragazzo, alla ricerca delle prove della sua innocenza, scopre un mondo in costruzione dove la sua personalità originaria si farà valere. Un’avventura piena di pericoli e ricca di incontri che, passo dopo passo, svelerà il carattere della leggendaria Calamity Jane.