News

La Giuria internazionale 2021

Virginia Mori

Classe 1981, vive e lavora tra Pesaro e Milano. Ha studiato animazione e design presso l’Istituto Statale d’Arte di Urbino. Durante questo periodo ha nutrito e affinato la sua peculiare immaginazione artistica. I suoi supporti preferiti sono matita, inchiostro e penna a sfera su carta. Nel 2008 ha vinto il premio “SRG idee suisse” alla “Call for project di Annecy” durante il Festival Internazionale di Animazione ad Annecy, Francia. Questo le ha permesso di produrre il suo primo cortometraggio, “Il gioco del silenzio”, che ha vinto nomination e riconoscimenti in eventi internazionali, avviando la sua carriera di illustratrice e regista di cortometraggi animati. Parallelamente ha lavorato come freelance per una serie di clienti e gallerie come Withstand (Milano), per la quale ha realizzato le illustrazioni per il video “Il test del sottomarino di Walt Grace, gennaio 1967” di John Mayer, il regista Virgilio Villoresi e il famoso cartone animato libro “Vento”, Blu Gallery (Bologna), Fendi (Roma), Valentino (Milano), Galleria Disastro (Milano) e 25Films (Parigi), Club Sensible Gallery (Parigi), Pelledoca editore (Milano), Penguin Random House (Spagna ), Edizioni EL, Vogue Arts, Feltrinelli editore, Bollati e Boringhieri.
(Maggiori informazioni qui )


Carolina López Caballero

Direttore di Animac Lleida. Mostra Internazionale di Animazione della Catalogna (quest’anno celebra il suo 25° anniversario), il principale evento di animazione in Spagna ed ha curato il giovane Festival dell’Animario a Matadero Madrid e la Sezione Animazione della FICG Messico, insieme a Guillermo del Toro. I suoi progetti editoriali hanno anche conquistato l’attenzione del pubblico e dei media, come la mostra Metamorphosis, fantasy visions of Starewitch, Švankmajer and the Quay Brothers al CCCB di Barcellona e La Casa Encendida a Madrid e la serie di film From Doodles to PixelsOver 100 years of Animation in Spain, diffusa a livello internazionale.
Quest’anno è stata nominata Professore e Ricercatore presso CITM-UPC Center for the Image and Multimedia Technology, Università Politecnica della Catalogna (Spagna). È una delle voci di spicco del cinema d’animazione in Spagna, riconosciuta anche dalla comunità internazionale, con una carriera che è iniziata quale regista-animatrice poi come curatrice e ora anche docente della comunità accademica. Ha conseguito la Laurea in Belle Arti presso l’UB, Università di Barcellona (Spagna) e una Laurea in Cinema d’animazione presso WSCAD, West Surrey College of Art and Design (Farnham, Inghilterra). Ha anche diretto e contribuito a far crescere altri progetti audiovisivi di rilievo, al di fuori dell’Animazione, come Xcèntric, il cinema di CCCB. I suoi primi film sono stati mostrati su Channel Four, Canal Plus e MTV. I suoi scritti sono stati pubblicati su libri, giornali e riviste. Ha partecipato in qualità di tutor in musei, festival e università e ha fatto parte di giurie internazionali. Il suo lavoro di curatrice è stato presentato in luoghi prestigiosi come il MoMA, il Washington Gallery e il Festival di Annecy.


Aneta Ozorek

Aneta Ozorek è la direttrice artistica del Kaboom Animation Festival, curatrice cinematografica ed esperta educatrice.
Vanta 15 anni di esperienza nel settore nell’organizzazione di eventi cinematografici, laboratori didattici, mostre e festival sul mercato polacco ed europeo. È responsabile della sezione cortometraggi e lungometraggi del CEE Animation Pitching Forum, consulente del programma Cinema in Sneakers Film Festival a Varsavia e membro del consiglio del REX Animation Film Festival (Stoccolma) e della Short Film Conference. È ambasciatore polacco dell’European Animation Award e Membro della European Children Film Association. Ha realizzato, come illustratrice, sette libri per bambini. È stata membro della Giuria della Berlinale, dell’Odense Film Festival (Danimarca), dell’Anibar (Kosovo), della Primanima (Ungheria), del Kineko (Giappone), del Baltic Pitching Forum (Lituania) e molti altri.